Ad ovest del Garda frequenti tiri di molestia delle opposte artiglierie.
Dal Garda al Montello saltuarie e poco intense azioni di fuoco.
Lungo il Piave scambio di fucilate tra reparti esploranti attraverso il fiume.
Scontro di pattuglie alle Grave ed efficaci raffiche delle nostre batterie sulle posizioni nemiche di riva sinisra da Noventa a Grisolera.
Due palloni frenati avversari vennero incendiati da nostri aviatori a Conegliano e a Col Mirano (Conca di Alano).
Due velivoli nemici precipitarono a San Giacomo di Veglia e sull' Altipiano di Asiago, rispettivamente per opera di aviatori britannici e francesi.

Firmato: DIAZ

Scansione del bollettino

Entità nominali

Luoghi:
Navi:
Unità militari:
Persone:
Aeroplani:
Visualizzazione 11-11 di 11 risultati.
Luogo Reset
San Giacomo di Veglia
Entit√†Tipo 
Nessun risultato trovato.