In Macedonia, nella giornata del 20 le truppe italiane, che operano nella regione montuosa ad occidente di Monastir, respinsero un violento attacco nemico proveniente da Monte Muza.
Proseguendo nell' avanzata verso settentrione le truppe italiane espugnarono il giorno 22 le alture a sud di Bratindol, a nord-ovest di Monastir.

Firmato: CADORNA

Scansione del bollettino

Entità nominali

Luoghi:
Navi:
Unità militari:
Persone:
Aeroplani:
Visualizzazione 1-4 di 4 risultati.
Luogo Reset
Monastir
Bratindol
Monte Muza
Macedonia
Entit√†Tipo 
Nessun risultato trovato.